LEZIONI DI YOGA IN DIRETTA STREAMING DA BALI

LEZIONI DI YOGA IN DIRETTA STREAMING DA BALI

Pubblicato il: 04/06/2020 / Autore: Tiziana Segato / N. visualizzazioni: 208
LEZIONI DI YOGA IN DIRETTA STREAMING DA BALI

Lezioni di Yoga in diretta streaming da Bali

Mercoledì 10 giugno 2020 alle 8.00 di mattina

Lezione gratuita di un’ora 

Prenota subito inviando una mail a info@alchimiadoriente.it

 Nella meravigliosa cornice dell’Amandari Luxury Hotel e Resort a Ubud (https://www.aman.com/resorts/amandari) si svolgeranno le lezioni di Hatha e Ashtanga yoga.

Lo yoga va oltre la semplice pratica fisica: combina la forza del corpo e della mente. Questo tipo di esercizio richiede attenzione e concentrazione, principalmente sulla respirazione. Coloro che praticano lo yoga sanno quanto efficacemente la respirazione cosciente può influenzare la loro esperienza di yoga. Lo yoga ha molte forme diverse e quelle che noi vi proponiamo sono Hatha e Ashtanga!

Se sei un principiante o qualcuno che si chiede se lo yoga potrebbe essere il suo stile o che vuole solo sperimentare cosa vuol dire fare yoga, dovresti iniziare con questo favoloso esercizio.

Luogo dove si svolgerà la lezione:

 

Secondo filosofi come Bhagavad Gita e Patanjali, lo yoga è una triade del corpo, della mente e dello spirito. Le antiche Scritture dell'Induismo insegnano che, per praticare lo yoga efficace, è necessario combinare pose yoga o “ache” con meditazione e pensiero profondo che vi aiuteranno a scoprire e capire voi stessi. Nel mondo moderno, lo yoga è solo un altro esercizio per rimettere in forma il corpo, ma nell'induismo, lo yoga è un viaggio di scoperta di sé e comunione con Dio.

Tuttavia, non preoccuparti, non è necessario seguire alcuna religione per praticare lo yoga. Questo esercizio è per chiunque desideri aprire la propria mente e il proprio cuore. Tutto ciò di cui hai bisogno è la passione per imparare e un tappetino da yoga. È un allenamento così incredibile che puoi godertelo da solo o in un gruppo guidato dall'insegnante.

La respirazione determina la pratica dello yoga. Per vivere al meglio un'esperienza gratificante, devi concentrarti sull'inspirazione e sull'espirazione in modo da sentire i polmoni riempirsi e svuotarsi. L'esercizio fisico è solo un mezzo per allenare e rafforzare il tuo corpo in modo da poter impegnarti in una meditazione significativa e profonda per ore.

Con il tempo e lo sforzo vedrai la tua concentrazione migliorare. Combinando la meditazione con le ala, inizierai a verificare l'equilibrio tra il tuo corpo e la mente. Lo yoga è responsabile dell'attivazione di aree del cervello che aiutano a sentirsi più calmo e positivo. Concentrati sul tuo respiro, allunga il tuo corpo e senti la magia dello yoga.

 

Ora, c'è più di un tipo di yoga? 

Hatha Yoga

In primo luogo, diamo un'occhiata al Hatha yoga. La credenza comune è che hatha yoga è bilanciare il corpo e la mente. Il 'ha' rappresenta il sole, e 'tha' rappresenta la luna, quindi significa unire ed equilibrare le energie del sole e della luna. Tuttavia, il significato letterale della parola 'hatha' è forza; pertanto, si riferisce a una serie di tecniche fisiche.

Queste tecniche fisiche includono alana (pose), tecniche di pranayama (respirazione), mantra o motto, gesti mudra (gesti delle mani), shatkriya e shatkarmas (tecniche di pulizia), e visualizzazione. Nel mondo occidentale, hatha yoga è inteso come un insieme di posture fisiche che aiutano a modellare e tonificare il corpo. Ma in realtà l'hatha yoga è molto più di una semplice pratica fisica. Significa integrare l'etica, una dieta corretta per purificare il corpo dalle impurità, il pensiero positivo e la gratitudine per purificare la mente dalla negatività, la meditazione per lo sviluppo spirituale in modo da poter diventare un individuo più calmo e ottimista.

Secondo Gheranda Samhita (un testo sullo yoga scritto in sanscrito), hatha yoga è yoga sette volte che ti aiuta a purificare il tuo corpo, rafforzandolo e bilanciandolo, a calmare la mente, a liberarsi e a trovare pace interiore e luce. Il testo stesso è diviso in sette capitoli, ognuno di essi descrive i sette aspetti dell'hatha yoga in dettaglio.

Hatha yoga serve come base per tutte le altre forme di yoga che si sono evolute. Anche se l'origine dell'hatha yoga rimane ancora leggermente misteriosa, la sua pratica può aiutarti a liberare lo stress e sentirti più positivo e più calmo.

 

Yoga ashtanga 

Patanjali, un rinomato filosofo dello yoga, ha scritto sugli otto arti dello yoga, o Ashtanga (asht: otto, anga: arto). Gli otto passi di Patanjali hanno lo scopo di aiutarti a condurre una vita mirata e servono come prescrizione per mescolare etica e disciplina nella tua vita.

Il primo arto è yama, un passo fondamentale di Ashtanga; si occupa di integrità e standard etici. Il secondo arto, niyama, si occupa delle osservanze spirituali e della disciplina. Il terzo arto è asana che significa posture del corpo. Nell'induismo, il corpo è considerato un tempio che deve essere curato nel miglior modo possibile. Il quarto arto è il pranayama, che si riferisce alle tecniche di respirazione, poiché gli yogi credono che possano prolungare la loro vita praticando la respirazione concentrata. Il quinto arto è pratyahara, che significa staccarsi dall'ambiente circostante pur essendo consapevoli. Questa pratica ci dà la possibilità di fare un passo indietro e osservare noi stessi. Il sesto arto è dharana che significa concentrazione. La settima è la dhyana, che significa contemplazione e meditazione. Praticando tutti questi, finalmente raggiungiamo l'ottavo arto, Samadhi, che significa estasi.

 

Allora, qual è la differenza?

La differenza di base tra Hatha yoga e Ashtanga yoga è che il primo coinvolge sette arti, mentre il secondo coinvolge otto arti. Hatha yoga inizia con posture fisiche che alla fine portano a una migliore pratica di meditazione, mentre Ashtanga yoga prima si concentra su se stessi e poi passa a posture fisiche e meditazione.

 

Suggerimenti

La lezione di yoga è per tutti, anche quelli che sono mentalmente o fisicamente sfiniti. La bellezza di questo esercizio è che ha modifiche per tutti i tipi di corpo.

Rimani forte. Se all'inizio non ti senti abbastanza flessibile da fare le posture, non perdere l’entusiasmo: lo yoga non riguarda la destinazione, ma il viaggio stesso.

 

L’insegnante

ALEXANDRA PARKIN (YOGA TEACHER) Proveniente dal Regno Unito, insegnante di Vinyasa e Ashtanga Yoga ha iniziato il suo viaggio di yoga 5 anni fa, quando ha frequentato la sua prima lezione di Ashtanga - da lì, si è immediatamente innamorata della pratica e ha perseguito il suo sogno di insegnare. Ha sviluppato una consapevolezza e un apprezzamento della pace interiore che la pratica le ha portato. Insegna in altri studi e anche online.

 

 

 


 


 

Questo articolo ti è piaciuto? Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti