#RACCONTAMIUNASTORIA #CAMBOGIA

#RACCONTAMIUNASTORIA #CAMBOGIA

Pubblicato il: 23/06/2020 / Autore: Tiziana Segato / N. visualizzazioni: 31
#RACCONTAMIUNASTORIA #CAMBOGIA

Il progetto #raccontamiunastoria vuole diventare un tamtam. Vuole passare di casa in casa, da persona a persona, perché ogni viaggio merita di essere raccontato e condiviso.

 

COME HANNO AVUTO ORIGINE LE STELLE? 

 

Un tempo, il Sole e la Luna erano sposati. Vivevano insieme, in una casa nell’immensità del cielo.

 

Un giorno la Luna si allontanò per raccogliere dei vegetali nella giungla e chiese al Sole di prendersi cura dei loro bambini mentre dormivano. Avevano tanti bellissimi figli, tutti gentili come la madre e gioiosi come il loro padre.

 

La Luna ammonì il Sole, suo marito, di rimanere a debita distanza dai loro figli, per evitare che il suo calore li bruciasse.
Dopo essersi fatta promettere particolare attenzione, la Luna uscì di casa e si addentrò nella giungla.

 

Il Sole sorvegliò a lungo i bambini, guardandoli amorevolmente da lontano. Erano dolcemente adagiati nel tessuto dell’Universo e agli occhi del loro padre erano più belli che mai.
Il Sole non riuscì a resistere: in un impeto d’amore si avvicinò per baciarli. Il Sole si era dimenticato del monito della Luna e della promessa che le aveva fatto. Non fece nemmeno in tempo ad avvicinarsi ai suoi figli che essi si sciolsero al suo cospetto.

 

Inorridito dalla sua follia e terrorizzato da quello che avrebbe pensato di lui la Luna, il Sole si nascose. Corse lontano da casa, attraversò gli oceani e saltò oltre le montagne, cercando di lasciarsi alle spalle tutti i suoi errori.

 

Quando la Luna tornò a casa, non trovò nessuno. C’era un’atmosfera surreale nell’Universo e non ci mise molto a capire cosa era successo. Mentre piangeva la perdita dei suoi figli, la Luna iniziò a riordinare con cura i vegetali che aveva raccolto nella giungla.

 

Dopo qualche tempo, il Sole tornò dalla Luna ma i due litigarono furiosamente. Durante la discussione, il Sole gettò i vegetali della giungla in faccia alla Luna e questa fu l’ultima goccia. Arrabbiata e mortificata, la Luna abbandonò per sempre il Sole.

 

Da quel giorno, il Sole insegue la Luna per tentare di riconquistare il suo amore e farsi perdonare. Ma lei ha a cuore solo i suoi figli, trasformatosi in stelle brillanti nel cielo.

Questo articolo ti è piaciuto? Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti