#RACCONTAMIUNASTORIA #CINA

#RACCONTAMIUNASTORIA #CINA

Pubblicato il: 23/07/2020 / Autore: Tiziana Segato / N. visualizzazioni: 61
#RACCONTAMIUNASTORIA #CINA

Il progetto #raccontamiunastoria vuole diventare un tamtam. Vuole passare di casa in casa, da persona a persona, perché ogni viaggio merita di essere raccontato e condiviso.

 

COME NACQUE L'ECLISSI?

 

Un’antica leggenda cinese narra che, quando il Sole e la Luna si incontrarono per la prima volta, si innamorarono perdutamente.

 

A quel tempo il Mondo non esisteva ancora, e quando il Creatore finì di plasmarlo, volle abbellirlo con la calda luce del Sole.

 

Decise quindi che il Sole avrebbe illuminato il giorno e la Luna sarebbe stata la regina della notte. Il Creatore al principio non si rese conto di ciò che li aveva obbligati a fare.

 

“Tu Luna, illuminerai la notte, incanterai gli innamorati e sarai fonte di inspirazione per gli artisti.” annunciò il Creatore. “E tu Sole, tu illuminerai la Terra durante il giorno, fornirai calore agli esseri umani e con i tuoi raggi renderai felice la gente”. Il Creatore aveva involontariamente obbligato la Luna e il Sole a vivere per sempre divisi. Non si sarebbero mai più potuti incontrare, sovrani di due regni opposti tra loro.

 

La Luna era disperata, non vedeva più gioia nel destino che gli era stato assegnato. Iniziò a piangere a dirotto, fino a spegnere completamente tutta la sua luce.

 

Davanti a tanto dolore, il Creatore decise di dare una possibilità ai due innamorati: permise al Sole e alla Luna di incontrarsi nel cielo di tanto in tanto.

 

Così nacque l’eclissi: l’unico magico momento in cui la Luna e il Sole possono abbracciarsi di nuovo.

 

Il Sole e la Luna vivono nell’attesa dell’eclissi, l’unico momento che è stato loro concesso per amarsi. Lo splendore del loro abbraccio è così intenso, che gli occhi umani non possono guardare: rimarrebbero accecati nel vedere tanto Amore.

 

Questo articolo ti è piaciuto? Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti