VIAGGIO TRA I LAGHI DEL MYANMAR

- Birmania -

VIAGGIO TRA I LAGHI DEL MYANMAR

Destinazione: Birmania / Durata: 15 Giorni
VIAGGIO TRA I LAGHI DEL MYANMAR

In questi 15 giorni in un paese tanto diverso dal nostro e tanto diverso in sè nello spirito e nella quotidianità potrete ammirare la natura più viva e i monumenti più sfarzosi. In Myanmar questa realtà rappresenta lo stridore della quotidianità e della spiritualità in una nazione che si evolve lentamente approcciando il mondo che sta fuori da sè. Questo viaggio personalizzato in Myanmar si tradurrà in un’esperienza che vi consiglio di fare a cuore aperto.

 

LE TAPPE - VIAGGIO TRA I LAGHI DEL MYANMAR

Giorno 1

Partenza dall’Italia

title=
Giorno 2

Yangon arrivo

Mingalabar! (saluto in lingua locale)
All’arrivo, un autista e guida di viag­gio in Myanmar vi accoglierà in aeroporto per il trasferimento presso l'hotel situato nel centro di Yangon. Il momento clou per questa sera è una cena a Pala­zzo Karaweik affacciato al lago Royal e la Torre Shwedagon. Vi sarà servita una cena di buon cibo birmano seguito da un sorprendente spettacolo ti­pico della cultura birmana.

title=
Giorno 3

Yangon – Kyaikhtiyo

Dopo la prima colazione in hotel, lascerete Yangon per godervi un viaggio scenografico verso Kyaiktiyo, 190km a est. Uno dei siti di grande pellegrinaggio in Myanmar è la Golden Rock presso Kyaiktiyo, un enorme masso coperto di foglie d’oro e in equilibrio sul bordo di una scogliera. Presso la pagoda della Roccia Dorata i dice sia custodito un capello del Buddha. In tarda mattinata, arrivo a Kyaikhtiyo e trasferimento con uno dei piccoli camion scoperti per un giro di un’ora. Dopo pranzo, si inizierete una facile passeggiata fino al Golden Rock per godervi il tramonto da questo luogo indimenticabile.

title=
Giorno 4

Kyaikhtiyo – Bago – Yangon

Dopo colazione tornerete verso Yangon per raggiungere Bago a 110km di distanza. Bago è l’antica cap­itale risalente al VI secolo. Visita guidata a Bago comprendente la visita della statua del Buddha disteso chiamata Shwethalyaung e la Pagoda Shwemawdaw in stile Mon, una delle più venerate in Myanmar. La sua guglia è di 114m di altezza ed è più alta anche ris­petto alla Shwedagon Pagoda. Visita del vecchio palaz­zo di Kambozathadi e i quattro enormi Buddha seduti.

title=
Giorno 5

Yangon – Heho – Lago Inle

Lascerete Yangon per Heho e il Lago Inle, il secondo lago più grande in Myanmar si trova a 900 metri sul livello del mare ed è sede del popolo Intha conosci­uto per la sua tecnica di voga. All’arrivo, a bordo di un motoscafo farete un giro turistico sino alla Pa­goda di Phaungdawoo, famosa per le immagini di Buddha riccamente dorate, inoltre si crede essere il luogo più sacro nel lago Inle. La vostra prossima visita sarà il monastero di Ngaphechaung, noto come “pagoda del gatto saltante”. Più avanti arriverete al villaggio Nam Pan, dove si lavora il cotone e la tessitura del loto oltre alla produzione di sigari.

title=
Giorno 6

Lago Inle – Indein

Questa mattina, si visiterà il “Five Day Market” che si tiene ogni giorno in un villaggio diverso di quelli che circondano il lago. Questo è sicuramente un luogo affascinante per godersi la scena delle tribù locali nei loro abiti colorati e l’atmosfera esotica del mercato. Dopo il pranzo, la barca vi porterà al bel tempio di Indein, situato sulla collina che domina il lago. Sarà sicuramente rilassante camminare e godere della vista delle colonne giganti che sono state lasciate alla natura per secoli.

title=
Giorno 7

Lago Inle – Pindaya – Heho – Mandalay

Dopo colazione in hotel, vi dirigerete in barca verso la riva settentrionale del lago dove vi attende l’automobile e l’autis­ta. Vi dirigerete verso Pindaya attraverso la pittoresca cam­pagna dello stato Shan. Visita alla grotta calcarea di Pindaya con il suo labirinto di camere con più di 8.000 statue di Bud­dha e le botteghe dell’artigianato locale che producono carta Shan fatta dalla corteccia del gelso. Qui vengono prodotti an­che i tradizionali ombrelli realizzati dalla stessa carta utiliz­zata dai monaci in tutto il paese. Trasferimento all’aeropor­to di Heho per il breve volo per Mandalay.

title=
Giorno 8

Mandalay – Mingun – Mandalay Hill

Conosciuto come il centro del buddismo in Myanmar, Mandalay è un reame di stupa, monaci e mon­asteri. La visita più affascinante sarà quella ai monaci durante i loro riti. Vi trasferirete poi al molo di Mandalay per imbarcarvi su una barca privata per andare a visitare Mingun, famosa per la sua enorme e incompleta Pagoda Pathtodawgyi e la Mingun Bell la campana da 90 tonnellate. Nel pomeriggio, vis­ita a Mandalay Palace, il mon­astero Shwenandaw – noto per le sue sculture in legno coperte da foglia d’oro, alla Pagoda Kuthodaw – conosciuta per ospitare il libro più grande del mondo per fini­re il tour alla collina di Mandalay per guardare il tramonto e la vista panoramica della città.

title=
Giorno 9

Mandalay – Sagaing – Amarapura – Bagan

Dopo colazione vi trasferirete dalla città alla collina di Sagaing, per scoprire l’istruzione impartita ai monaci, visitare la grotta di Buddha, la Pagoda Uminthonze e la Pagoda di Sunooponnyashin. Dopo di che, andrete a Amarapura. Questo sito è famoso per il monastero Mahagandaryone ed è il posto migliore per vivere la vita dei monaci di Mandalay. Camminerete su ponte di legno U Bein, il ponte in legno di teak più lungo del suo genere per poi recarvi a Mahamuni Image dove troverete un Buddha di bronzo realizzato durante la vita del Buddha stesso. Lascerete Mandalay per dirigervi verso Bagan.

title=
Giorno 10

Bagan

Questa giornata inizierà con una visita alla Pagoda Shwezigone, che si crede custodisca un osso e dente di Gautama Buddha, per poi andare a Ananda per visitare il Tempio Sulamani. Nel pomeriggio, visita al Museo Archeologico di Bagan per scoprire il modo tradizionale della gente locale di creare la famosa lacca di Bagna. A seguire farete una bella crociera al tramonto sul fiume Ayeyarwaddy.

title=
Giorno 11

Bagan

Dopo colazione, partirete con un'esotica car­rozza a cavallo verso uno dei più grandi templi in Bagan, Nan Paya e molti altri luoghi interessanti nelle vicinanze. Continuerete le visite al tempio di Gubyaukyi Minkaba vedendo le differenze ar­chitettoniche tra il Tempio MyaZedi e il Tempio di Manuha. Il clou di oggi è la vista panoramica del tramonto dal secondo tempio più alto di Ba­gan, la splendida Pagoda ShweSandaw.

title=
Giorno 12

Bagan – Ngapali Beach

Dopo colazione, si prenderà un volo da Nyaung U a Thandwe. Qui vi immergerete nelle acque incontaminate che bagnano la spiaggia di Ngapali e le piantagioni di cocco verde. È il tempo per rilassarsi e gustare la pace dei luoghi.

title=
Giorno 13

Ngapali Beach

Tempo libero.

title=
Giorno 14

Ngapali Beach – Yangon

Dopo colazione, si ritorna a Yangon, e dopo il check-in in hotel si continua esplorando Yangon e i suoi punti di forza. La famosa Pagoda di Sule, nel cuore di Yangon, la Pagoda di Chaukhtayi e il lago Kandawgyi. Scoprirete l'eccezionale Pa­goda di Yangon e la Pagoda Shwedagon. Questa pagoda dorata è davvero un “must” da vedere mentre si è in Myanmar.

title=
Giorno 15

Yangon - Partenza

Dopo colazione tempo libero sino a che l’autista vi accompagnerà in aeroporto per il vostro volo di rientro.

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti