ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLE ISOLE MOLUCCHE

- Indonesia -

ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLE ISOLE MOLUCCHE

Destinazione: Indonesia / Durata: 13 giorni
ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLE ISOLE MOLUCCHE

Le Molucche o isole delle spezie sono state una destinazione magica per oltre dieci secoli. I primi navigatori che esplorarono questa terra e provenienti da paesi lontani, furono i cinesi, già nel VIII secolo. A seguire, vi furono gli arabi nel 1200. In realtà, il nome delle Molucche si pensa derivi dal termine arabo “Jazirat al-Muluk” ovvero “l’isola dei Re”. Un antico testo arabo colloca le isole precisamente “a quindici giorni di vela a est di Jaba”. Quello che i commercianti arabi importarono furono le spezie esotiche: chiodi di garofano, mazza e noce moscata. Questi prodotti furono venduti ai mercanti veneziani e divennero noti in Europa come “il guscio da Muscat”. A causa dell’alto valore di queste spezie in Europa e dei grandi profitti che il loro commercio portò, molti avventurieri seguirono i cinesi e gli arabi: prima i portoghesi; successivamente gli olandesi e gli inglesi. In questo viaggio su misura nelle Isole Molucche di 13 giorni da Ambon a Ternate ripercorrerete “la rotta delle spezie” nel leggendario Sultanato di Ternate.

LE TAPPE - ITINERARIO ALLA SCOPERTA DELLE ISOLE MOLUCCHE

Giorno 1

Partenza dall’Italia

title=
Giorno 2

Ambon - Arrivo

Quando arriverete all’aeroporto di Ambon le auto vi condurranno al porto per imbarcarvi sull’Ombak Putih. Dopo esservi sistemati nelle cabine e rinfrescati dal viaggio, passerete il resto della giornata ad esplorare questa città, vivace capitale delle Molucche. 

Ambon fu costruita su una collina che domina la baia e ci sono molti siti di interesse storico e culturale. Tra questi ci sono i resti di molte antiche fortezze, costruite dalla compagnia delle Indie orientali olandesi durante il periodo del commercio delle spezie. Per godere della magica sensazione dell’atmosfera locale, si può attraversare il centro della città in uno dei numerosi becaks (tricicli).

Ci sono anche grandi mercati in cui acquistare artigianato locale. Nel primo pomeriggio salperete per la traversata alla volta dell’arcipelago di Banda.

title=
Giorno 3

Run - Ai - Bandaneira 

Durante la mattinata raggiungerete la prima delle Isole Banda, Run.

Una nota storica sorprendente è il fatto che nel 1667, col trattato di Breda, questa piccola isola fu ceduta dagli inglesi agli olandesi in cambio di Manhattan. Dopo la navigazione attorno a Run, raggiungerete l’isola di Ai.

Qui avrete la possibilità di recarvi su una bella spiaggia per incontrare gli abitanti del villaggio. Una breve passeggiata vi porterà al Forte Vendetta, che fu costruito dagli inglesi. Dietro il forte troverete le prime piantagioni di noce moscata.

Durante il pranzo, la nave si sposterà sull’isola principale di Bandaneira. Con l’Ombak Putih legato ad una palma sul lungomare, trascorrerete il pomeriggio passeggiando per la città vecchia e potrete godere della vista della sua incredibile storia fatta di palazzi, chiese e fortificazioni. Scoprirete che Fort Belgica ha la stessa forma del progetto che diede origine al Pentagono.La popolazione è un interessante mix malese, arabo, olandese e malesiano. Alla fine della giornata, trascorrerete una tranquilla serata nella laguna.

title=
Giorno 4

Bandaneira - Ambon

Di prima mattina, salirete sulle pendici del vulcano Gunung Api. Questa è una ascesa impegnativa lungo una strada stretta a un’altezza di circa 600 metri, ma la ricompensa per raggiungere la cima della montagna Fire è una splendida ed indimenticabile vista sul Mar di Banda, le isole circostanti e il cratere stesso.

Nel corso della mattinata, attraverserete questo mare stupendo per andare a visitare Lonthor, l’isola più grande della catena. Durante questo tratto della navigazione tra Bandanaira e Gunung Api, potrete essere scortati da uno o due cosiddetti ‘Kora-Kora’, imbarcazioni locali condotte da più di una dozzina di uomini e usate nell’antichità per attaccare i coloni.

Nel pomeriggio, l’Ombak Putih farà rotta a ovest verso l’isola di Ambon.

title=
Giorno 5

Ambon– Kelang

Arrivando nei pressi di Ambon attraverserete lo stretto di Horuku, esplorerete Hitu, nella parte nord dell’isola che era l’ancoraggio preferito dai primi navigatori della zona. Scenderete a terra presso una spiaggia e potrete fare snorkeling nella baia di Pitu (nella riserva naturale dell’isola di Kasa).

Ripartendo, farete rotta verso sud-ovest in direzione Ceram per poi proseguire a nord verso Kelang.

title=
Giorno 6

Kelang

A Kelang farete una sosta per una passeggiata attraverso i piccoli villaggi, le coltivazioni e la foresta pluviale tropicale fino alla cima dell’isola; avrete la possibilità di immergervi nella natura e ammirare le isole attorno con una vista mozzafiato di Ceram e Buru.

Le barriere coralline sulla costa settentrionale sono magnifiche e cercherete un posto dove fermarvi e godere di questo mare per tutto il pomeriggio.

title=
Giorno 7

Boano

Un magnifico scenario vi aspetta sull’isola di Boano: torreggianti scogliere e un paesaggio ‘carsico’ che è ornato da spiagge di sabbia bianca. Utilizzerete il tender per esplorare questa bellissima costa e farete sosta in alcuni villaggi di pescatori.

Nel tardo pomeriggio, farete rotta verso nord per un attraversamento notturno del mare di Ceram.

title=
Giorno 8

Obi – Obilatu

Trascorrerete il mattino esplorando la giungla di Obi, una delle isole meno popolate dell’arcipelago. Farete sosta in una baia appartata e andrete a fare trekking, una passeggiata di due ore attraverso le mangrovie e la foresta pluviale.

Durante il pranzo, vi sposterete a Obilatu dove visiterete un remoto insediamento sulla costa nord; in alternativa avrete la possibilità di rilassarvi su una delle isolette al largo. La sera, barbecue sulla spiaggia.

title=
Giorno 9

Obilatu - Bacan

Durante la notte il capitano muoverà la nave alla volta dell’isola di Doworalamo dove trascorrerete la mattina facendo snorkeling e godrete della spiaggia.

Durante il pranzo, ci si sposterà verso la costa orientale di Bacan, nei pressi di Sayoang o Babang dove visiterete la città principale di Labuha e il vecchio forte Barnewald, originariamente costruito dai portoghesi.

title=
Giorno 10

Bacan

Il mattino farete una passeggiata dal villaggio di Geti verso la costa nord di Bacan.

Entrerete nella foresta pluviale alla ricerca di alcune specie endemiche come pappagalli, Cacatua, lorichetti e forse anche il Cuscus sfuggente o un raro Macaco nero.

Al pomeriggio attraverserete lo stretto tra Bacan e Halmahera.

Non sarà difficile trovare alcuni punti per lo snorkeling o le immersioni.

title=
Giorno 11

Muari

Durante la navigazione del mattino farete una sosta sull’isola di Muari per lo snorkeling o una passeggiata a terra in uno dei villaggi costieri.

Poco dopo mezzogiorno, attraverserete l’Equatore, entrerete nell’emisfero nord e arriverete al gruppo delle isole Goraici.

La maggior parte di queste isole sono disabitate, con spiagge di sabbia bianca orlate di palme e mare cristallino.

title=
Giorno 12

Tidore

Al mattino presto raggiungerete l’isola di Tidore. Mentre farete la prima colazione, veleggiando intorno alla costa nord – est di Tidore godrete di una magnifica vista del perfetto cono del vulcano estinto Kiematabu che domina Tidore. Quando si raggiungerà la città vecchia di Soa Siu, alcuni veicoli locali vi porteranno sul versante del vulcano per visitare alcune piantagioni di chiodi di garofano secolari.

Il pomeriggio lo trascorrerete ad esplorare una delle isole adiacenti e a fare snorkeling.

title=
Giorno 13

Ternate - Partenza

Arrivo all’isola di Ternate, la vostra destinazione finale. Questa antica città è stata il centro del commercio delle spezie per parecchi secoli, dove l’impronta di olandesi e portoghesi è ancora visibile. Qui visiterete Kedaton, il Palazzo del sultano di Ternate. Se sarete fortunati potrete vedere il sultano e la sua famiglia.

A seguire ritorno alla barca per salutare i membri dell’equipaggio e il capitano per poi proseguire o in un hotel o all’aeroporto per il volo di rientro a Jakarta o Bali.

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti