Dall'antico Regno di Lanna alla perla del sud

- Thailandia -

Dall'antico Regno di Lanna alla perla del sud

Destinazione: Thailandia / Durata: 15 Giorni
Dall'antico Regno di Lanna alla perla del sud

Un tuffo nel passato per ammirare le città più importanti appartenenti all'antico regno di Lanna, "il regno dei milioni campi di riso", che occupò il nord della Thailandia per 5 lunghi secoli. Si ammireranno antiche città, alcune delle quali anche antiche capitali, che mantengono vive la storia e le tradizioni di quell'antico regno. Ogni città offre imponenti templi, una varietà di statue del Buddha, antichi palazzi e rovine, ma anche vivaci mercati, quartieri particolari e natura selvaggia. Ci si prenderanno pause spirituali per ritrovare la propria pace interiore, elemento essenziale prima di raggiungere due paradisi tropicali che si affacciano sull'oceano indiano, dove ci si potrà dedicare alla tranquillità e al relax accompagnati dai suoni delle onde turchesi che si stendono sulla sabbia bianca, circondati da foreste tropicali e selvagge.

Bangkok,Ayuttaya,Chiang Mai,Chiang Rai ,Phuket,Phi Phi Island

LE TAPPE - Dall'antico Regno di Lanna alla perla del sud

Giorno 1

Italia-Bangkok

 

Partenza dall'italia

Giorno 2

Bangkok (-/-/-)

 

China town è un area interamente pedonale con una grande quantità di bancarelle e ristoranti, sembra di essere in un'altra epoca! Camminando per le vie di questa zona si più visitare il wat traimit per ammirare la statua d’oro massiccio del buddha.

Giorno 3

Bangkok (Colazione/Pranzo/-)

 

Dopo la prima colazione la guida vi accompagnerà a visitare un complesso di templi e palazzi dove al centro si trova il Palazzo reale, uno dei luoghi più sacri della nazione, antica residenza del sovrano, nel quale si possono trovare buddha di ogni forma e colore. Il più famoso è tutto completamente in smeraldo ed è sorvegliato da due giganti mitologici. Fuori dal palazzo si trova un fantastico mercato degli amuleti, dove si può cercare il proprio tesoro. Attraverso gli altri palazzi del complesso si può arrivare al tempio più antico della città il Wat pho, che ospita anche la più antica scuola di massaggio thailandese per osservare il buddha disteso più grande della città, alto 15 metri e lungo 46, interamente ricoperto d’oro. A seguire con battello pubblico raggiungeremo il Wat Arun, o “Tempio dell’Aurora”, vero e proprio simbolo della città e un tempo residenza Reale di Re Taksin. E’ ubicato sulla sponda opposta del fiume Chao Praya rispetto al Wat Pho e alla moderna Bangkok.Da qui sarà breve la distanza per raggiungere il caratteristico quartiere di Kudicheen (Kudi Chin), uno dei primi insediamenti in Bangkok dopo la distruzione di Ayutthaya, che conserva ancora intatte la propria identitá e le proprie architetture. Le pittoresche case di legno sono protette dallo splendido campanile della chiesa di Santa Cruz, edificata dai portoghesi intorno al 1770 e poi ristrutturata in stile neo-rinascimentale da due architetti Italiani agli inizi del 1900. Proseguimento a piedi lasciando l’intricata rete di canali che forma la periferia della Capitale, lungo un percorso ricco di atmosfera fino a raggiungere il piccolo villaggio e conoscere la comunità locale, dove il tempo sembra essersi fermato! Visiteremo l’antica pasticceria (Thanusingha Bakery House) che tutt’ora sforna i prelibati dolci portoghesi a base di uova e zucchero, il piccolo museo Baan Kudi Chin e l’esotico tempietto taoista di Kuan An Keng Shrine, immersi in un caleidoscopio di culture perfettamente in sintonia fra loro. Termine delle visite e proseguimento in auto fino al ristorante, nel pomeriggio l'ultima e la più importante tappa della giornata: Royal Grand Palace con il Wat Phra Kaew. Rientro in hotel e cena libera. Pernottamento a Bangkok.

Giorno 4

Bangkok-Ayuttaya (Colazione/Pranzo/-)

 

Colazione in hotel e check-out. Partenza di primo mattino in direzione Nord fino a raggiungere Ayuttaya, la città che fu sede dei Re del Siam per oltre 400 anni. Inizio delle visite con le rovine delle celebri pagode campaniformi nel tempio dell’antico palazzo reale, il Wat Sri Samphet. A loro fianco si trova il celebre Wat Monhkon Bophit, con la sua imponente e veneratissima statua del Buddha in posizione seduta. Visiteremo anche le pagode in stile cambogiano dell'immenso Wat Chai Wattanaram, scenicamente adagiato sulle rive del fiume Chao Praya, in un contesto mistico e di grande suggestione. Pranzo in corso di escursione e proseguimento verso Nord fino a raggiungere Lopburi, annoverata tra le più importanti città delle popolazioni Mon che abitavano l'odierna Thailandia prima dell'avvento dei Thai. Il tempio pi importante ed effige della città è il Phrang Sam Yot, risalente al periodo Khmer in splendido stile Angkor, uno dei meglio conservati in Thailandia. Dedicato al culto induista, fu poi riadattato al culto buddista Mahayana per seguire il nuovo orientamento religioso intrapreso dal grande Regno Khmer all’inizio del secondo millennio. Al Phrang Sam Yot troveremo anche una numerosa comunità di scimmie stabilitasi qui da molti anni e che farà gli onori di casa al visitatore! Un altro imponente e suggestivo esempio dell’arte Khmer è il Wat Mahathat, con il suo monumentale e svettante Prang (Pagoda). Da Lopburi diretto trasferimento a Phitsanuloke, adagiata fra le risaie delle pianure centrali thailandesi. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.

Giorno 5

Ayuttaya-Chiang Mai (Colazione/Pranzo/-)

 

Colazione in hotel e check-out. Inizieremo la giornata con la visita di uno dei siti archeologici più importanti del sud-est asiatico, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Sukhothai, la prima Capitale del Siam, è la culla dell’arte, della cultura e della lingua thailandese. Merito del grande Re Ramkhameng, la cui statua è proprio all'ingresso del Parco Storico. Visiteremo i templi Wat Mahathat, Wat Sa Sri e Wat Sri Sawai, immersi nella pace e nella tranquillità della sonnolenta campagna thailandese. L’escursione verrà effettuata in bicicletta o utilizzando i trenini elettrici messi a disposizione dalle autorità locali. Usciti dalle mura perimetrali del Parco Storico raggiungeremo il Wat Sri Chum, dove potremo ammirare la maestosa e imponente statua del Buddha alta 15 metri. Prossima tappa l’Organic Farm nei pressi della località di Sri Satchanalai, attraversando l’esotica e suggestiva provincia rurale della Thailandia più tradizionale. Passeggiando all’interno della fattoria potremo osservare, tra le altre coltivazioni, le diverse fasi della lavorazione del riso, l’elemento principale e autentico Re della tavola nella cucina thailandese e asiatica. Al termine della visita il pranzo, nell’agriturismo della stessa fattoria, per un succulento e salutare pasto preparato con i prodotti delle colture biologiche dell’Organic Farm. Proseguimento in direzione Nord fino a raggiungere il territorio dell’Antico Regno di Lanna, dove Chiang Mai (la “Rosa del Nord”) ne fu la Capitale per più di 5 secoli. Arrivo in hotel

Giorno 6

Chiang Mai (Colazione/Pranzo/-)

 

Colazione in hotel e partenza per la visita della città di Chiang Mai, la "Rosa del Nord". Risaliremo le colline che dominano la città fino a raggiungere i 1060 metri di altitudine, dove troviamo lo splendido Wat Prathat Doi Suthep. Il tempio, con la sua maestosa e suggestiva pagoda dorata, è il vero e proprio simbolo della città, fascinosamente incastonato sulla cima della montagna in un contesto paesaggistico di grande atmosfera. È possibile raggiungere la vetta sia tramite i comodi ascensori sia percorrendo gli oltre 300 gradini dell’antica scalinata. Proseguimento fino alla montagna del Doi Pui, dove visiteremo un caratteristico villaggio di etnia Hmong, incastonato fra le montagne ricoperte di giungla e ancora lontano dal turismo di massa.Rientro a Chiang Mai e pranzo presso l’accogliente ristorante Rommai Rimping adagiato sulle rive del fiume Ping, offre una squisita cucina thailandese e regionale in un contesto rilassante e d’atmosfera. Dopo pranzo raggiungeremo il centro storico. I templi e gli edifici più importanti della città rimangono all’interno delle un tempo alte e possenti mura perimetrali a pianta quadrata, ora in rovina, che delimitavano il centro cittadino. Visiteremo il meraviglioso Wat Phra Sing, due edifici dall’originale e caratteristica struttura in legno intagliato, decorato e impreziosito da inserti in oro. Adiacente troviamo la pagoda campaniforme funeraria del Re Mengrai e l'antica biblioteca dei monaci. A seguire si effettuerà un’escursione in calesse alla scoperta delle rovine dei Templi dell’antica città di Wiang Kum Kam, fra le tranquille stradine di campagna nella sonnolenta provincia rurale di Chiang Mai, dove il tempo sembra essersi fermato! Termine delle visite rientro in hotel. Cena libera. Secondo pernottamento a Chiang Mai

Giorno 7

Chiang Mai-Chiang Rai (Colazione/Pranzo/-)

 

Colazione, check out e partenza per la visita della provincia di Chiang Rai. Usciti dalla città di Chiang Mai proseguiremo verso nord-est fino a raggiungere il mistico complesso del Wat Phrathat Mon Phrachao Lai (Wat Prachao Luang), immerso nel silenzio delle montagne. Ci spingeremo fino al punto più alto di questo Monastero ancora sconosciuto ai più, in un’oasi di pace e tranquillità con splendida visuale sul fiume che scorre fra le verdi vallate. Proseguimento fino a raggiungere lo stupefacente Wat Rong Khun, meglio conosciuto come il “Tempio Bianco” di Chiang Rai. Pranzo in corso di escursione nei pressi del Tempio e proseguimento verso Nord fino a raggiungere le aspre vette ricoperte di giungla che segnano il confine naturale fra Thailandia e Birmania. Da qui sarà breve la distanza per raggiungere il Triangolo d’oro, uno dei luoghi più celebri del Sud-est asiatico, e che rappresenta il punto dove le acque del Grande fiume Mekong toccano contemporaneamente la Birmania, la Thailandia e il Laos. Proseguimento con la visita della “Casa Nera”, il Museo Baan Dam, prima del trasferimento a Chiang Rai, dove ammireremo lo spettacolare Wat Rong Suea Ten, il “Tempio della tigre danzante”, noto come il Tempio Blu. Di recente costruzione, pur rimanendo ancora sconosciuto al turismo di massa, è senza dubbio, insieme al Tempio Bianco, uno dei templi più incantevoli e suggestivi del Paese. Questa sarà l’ultima visita della giornata, con la quale completeremo un percorso davvero unico che unirà Buddhismo e arte moderna in un contesto esotico ammaliante e fortemente spirituale. Trasferimento in hotel

Giorno 8

Chiang Rai -Phuket (-/-/Cena)

 

Colazione in hotel e check-out entro le ore 12,00. Trasferimento all’aeroporto di Chiang Rai e trasferimento nell’isola di Pukhet. L’Isola si trova nel mare delle Andamane ed è l’isola piu grande. I paesaggi e le indimenticabili atmosfere, le sono valse il nome di perla del sud, è un’isola dai mille volti dalla sua atmosfera zen a quella monopolìta. Per gli amanti delle acque cristalline e atmosfere tropicali c’è l‘imbarazzo della scelta.

Giorno 9

Giorno 9 - 10

Phuket (Colazione/Pranzo/Cena)

 

Tempo libero per attività balneare

Giorno 11

Phuket-Phi Phi Island (-/-/-)

 

Dopo la colazione, check out e trasferimento in barca a Phi Phi Island. Phi Phi island si trova a 45 minuti dall’isola di Pukhet, un arcipelago composto da sei isole ma solo due sono aperte al turismo Phi Phi don e Phi Phi Leh. È accessibile soltanto attraverso le loro barche o tramite un percorso di trekking. Arrivo e sistemazione in hotel.

Giorno 12

Giorno 13

Giorno 12 - 13 - 14

Phi Phi Island (Colazione/Pranzo/Cena)

 

Tempo libero per attività balneare

Giorno 15

Phi Phi Island-Italia (Colazione/-/-)

 

Check out dall' hotel e trasferimento in aeroporto per volo di rientro in Italia.

Giorno 16

Giorno 17

Giorno 18

Giorno 19

Giorno 20

Giorno 21

Giorno 22

Giorno Hotel

Bangkok - Solitaire

75, 23 Soi Sukhumvit 13, Khwaeng Khlong Toei Nuea, Khet Watthana, Krung Thep Maha Nakhon 10110, Thailand


Ayuttaya - Pattara Resort Spa


Chiang Mai - Aruntara Hotel

351/1 Charoenprathet Rd, ตำบล ช้างคลาน อำเภอ เมืองเชียงใหม่ Chang Wat Chiang Mai 50100, Thailand


Chiang Rai - Phowadol Resort

183 ม.3, Tambon Rim Kok, Amphoe Mueang Chiang Rai, Chang Wat Chiang Rai 57100, Thailand


Phuket - The nai harn


Phi Phi Island - phi phi natural resort


Giorno INGiorno OUT HotelNotti
24Bangkok - Solitaire2
45Ayuttaya - Pattara Resort Spa1
57Chiang Mai - Aruntara Hotel 2
78Chiang Rai - Phowadol Resort1
811Phuket - The nai harn3
1115Phi Phi Island - phi phi natural resort4

Giorno Mappa

Giorno costi

 

Costo per una persona in camera doppia.
€4,334.00
Inclusioni
Hotel di categoria prevista come nell’itinerario sulla base di 2 persona/camera.
Pasti come menzionati nel programma.
Guida parlante italiano dove prevista.
Autovettura privata per tutte trasferte ed escursioni via terra.
Altri mezzi di trasporto come descritti nel programma.
Tutti gli ingressi come previsti nel programma.
Esclusioni
Costo del visto in arrivo (se previsto).
Tutti i voli dall'Italia.
Voli interni solo quando non specificatamente inclusi (comprese le tasse aeroportuali).
Pasti non menzionati.
Spese personali
Mancia per la guida e autista.
Qualsiasi altra spesa non specificata nella quota include.
Note
Il programma può essere soggetto a variazione senza preavviso a causa di cambiamenti di orario e/o cancellazione da parte delle compagne aeree locali.
Gli hotel possono essere oggetto di cambiamento fino al momento della prenotazione.

Giorno ✈ costi trasferimenti (non inclusi)

TrattaGiorno Costo

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti