ITINERARIO TRA LE MERAVIGLIE DI LAOS E BIRMANIA

- Laos -

ITINERARIO TRA LE MERAVIGLIE DI LAOS E BIRMANIA

Destinazione: Laos / Durata: 18 giorni
ITINERARIO TRA LE MERAVIGLIE DI LAOS E BIRMANIA

Questo tour su misura in Laos e Birmania vi permetterà di percorrere le orme di due stagioni di Pechino Express in due nazioni “misticamente” unite ma con due culture differenti: Laos e Birmania. Queste terre così affascinanti sia naturalisticamente che architettonicamente e culturalmente sono aperte ai viaggiatori che vogliono entrare con lo sguardo e con il cuore nella bellezza. Gli occhi di queste popolazioni parlano e ascoltano.

LE TAPPE - ITINERARIO TRA LE MERAVIGLIE DI LAOS E BIRMANIA

Giorno 1

Partenza dall’Italia

title=
Giorno 2

Vientiane – Arrivo

All’arrivo all’aeroporto di Wattay Airport incontrerete l’autista che vi condurrà in hotel per il check-in. Tempo a disposizione.

title=
Giorno 3

Vientiane

Inizierete, dopo colazione, con la visita dei siti più importanti della capitale come il Wat Sisaket, che contiene più di 8.000 statue di Buddha, il That Luang Stupa, il monumento più importante in Laos. Potremo ammirare anche il Patuxay (Lao Arc de Triomphe), che fu eretto in memoria dei caduti nelle guerre che si combatterono in questa area del mondo. Nel pomeriggio vi trasferirete per vedere il Buddha Park, una rara e magnifica collezione di sculture Buddiste ed Hindu nelle vicinanze del Friendship Bridge. Ci sono circa 200 immagini religiose in questo luogo che risalgono a più di 500 anni fa. Potrete osservare un fantastico tramonto sul fiume Mekong per finire una fantastica giornata.

title=
Giorno 4

Vientiane – Luang Prabang

Dopo colazione trasferimento in aeroporto in tempo per il volo diretto a Luang Prabang. Arrivo a Luang Prabang – la città più bella e meglio conservata del Sud-Est asiatico e trasferimento in hotel. Dopo una breve sosta uscirete per vistare lo Stupa Wat Visoun e il santuario di Wat Aham e Wat Mai. Dopo questi monumenti vi dirigerete sul monte Phousi per visitare i sacri e dorati stupa della zona e ammirare un delizioso tramonto sulla città che si affaccia sul fiume Mekong. Al ritorno visiterete il mercato notturno dove potrete vedere ed acquistare una splendida varietà di tessuti locali fatti a mano dagli abitanti delle tribù delle montagne della zona attorno a Luang Prabang.

title=
Giorno 5

Luang Prabang – Pak Ou

Il mattino presto vi sveglierete per partecipare con i monaci buddisti ai riti del mattino tra i quali la raccolta delle offerte (elemosine) normalmente dalle ciotole di riso. Questa tradizione è unica in Laos essendo questa nazione buddista la sola che conserva questa usanza della processione per le elemosine. Oggi vi dedicherete alla visita dei templi più antichi della città e tra questi il Wat Sene e il magnifico Wat Xiengthong con i suoi tetti particolari che toccano il suolo e che rappresentano l'architettura classica Laotiana. A seguire vi imbarcherete sul battello che solca le acque del Mekong, in una crociera che vi permetterà di ammirare la pace e la bellezza delle rive di questo fiume e della gente che ci vive. Visiterete le caverne di Pak Ou, due caverne gemelle unite tra loro che contengono migliaia di statue di Buddah dorati di varie grandezze e disegni lasciati dai pellegrini che le hanno visitate. Lungo la strada vi fermerete nel villaggio Ban Xanghai, dove viene prodotto un vino locale a base di riso. Sulla via del rientro visiterete Ban Phanom, un piccolo villaggio conosciuto per il suo artigianato basato sulla tessitura a mano.

title=
Giorno 6

Luang Prabang – Yangon

Dopo colazione se avrete abbastanza tempo prima dell’imbarco per Yangon visiterete le Khouangsi Waterfall dove potrete fare un bagno nelle acque turchesi di questa piscina naturale o fare una camminata nella foresta pluviale che le circonda. Rientro a Luang Pragang per raggiungere l’aeroporto per il volo diretto a Yangon. Arrivo a Yangon, incontro con l’autista e trasferimento in hotel.

title=
Giorno 7

Yangon

Dopo colazione inizierete la vostra scoperta del Burma con la visita del Lawka Chanthar, la statua più grande al mondo di marmo, che rappresenta Buddha e l’elefante reale. Sulla strada visiterete anche il mercato delle gemme che rende rinomato il Myanmar in tutto il mondo. Dopo di che vi dirigerete verso la zona della città che ospita la Sule Pagoda fermandovi nel cuore della città per ammirare la City Hall in stile architettonico Birmano, il palazzo della High Court in stile coloniale di mattoni rossi e con la torre dell’orologio. Passando vicino all’Independence Park potrete ammirare lo stile di vita delle persone che vivono lungo il fiume che attraversa Yangon dirigendovi poi alla Botahtaung Pagoda nella quale è custodito un capello di Buddha per finire alla Karaweik Hall. Pranzo in un ristorante locale e a seguire visita alla Chauk Htat Gyi Pagoda famosa per ospitare la statua del Reclining Buddha, costruita nel 1966 in sostituzione di quella antica del 1907. In serata visiterete la magnifica Shwedagon Pagoda, con le sue guglie placcate con 60 tonnellate d’oro con le cime tempestate di diamanti, rubini, zaffiri e topazi uno dei più grandi monumenti del mondo.

title=
Giorno 08

Yangon – Bagan

Dopo colazione trasferimento all’aeroporto di Yangon per il volo diretto a Bagan. Situato nel Ayeyarwaddy, zona centrale del Myanmar, Bagan con le sue 2000 pagode e templi rappresenta il cuore culturale del Burma del XI-XIII secolo. Inizierete la visita della città dal mercato Nyaung Oo; la Shwezigone Pagoda, il Ananda Temple, il più bel tempio di Bagan. Proseguirete per Kyansittha Umin, una piccola caverna con dei dipinti murali risalenti al 13 secolo; il Gubyaukgyi Temple eretto dal principe Rajakuma, figlio del re Kyansittha. Pranzerete in un ristorante lungo il fiume e potrete osservare gli stili di vita della gente che vive lungo il fiume Ayryarwaddy. Dopo pranzo visiterete un laboratorio di laccatura artigianale. In Myanmar, Bagan sembra sia l’origine del processo di laccatura degli oggetti che tanto famosa ha reso questa nazione tra il XII-XIII secolo. Proseguirete visitando il Damayangyi Temple e la Pagoda Thatbyinnyut, la più alta di Began con i suoi 200ft. Finirete il tour sulla terrazza della Pagoda Shwesanda da cui potrete ammirare il tramonto sulla città.

title=
Giorno 9

Bagan – Mandalay – Amarapura

Il mattino presto trasferimento all'aeroporto di Bagan per il volo diretto a Mandalay. Mandalay è il centro culturale ed artistico del Myanmar, non appena arrivati vi sposterete per visitare Amarapura. Amarapura significa Città dell’Immortalità. In primo luogo che visiterete sarà il monastero di Mahaganthayon, il più grande monastero per l’insegnamento nel Myanmar Settentrionale. Ogni giorno intorno alle 10:30 più di 1000 monaci si mettono in coda per il pranzo. Quindi vi godrete il grande ponte in teak U Bein Bridge costruito nel 1849 lungo circa tre quarti di miglio con 1086 campate e il Lago Taung – Ta – Man. Un’esperienza incantevole. Visita al laboratorio di produzione della tradizionale seta intrecciata a mano. Pranzo in un ristorante locale. Dopo pranzo ritorno a Mandalay, visita al Mahar Myat Muni Buddha, la più antica immagine di Buddha arroccato, in bronzo, in Myanmar e il Mya Nan San Kyaw Palace, la Kuthodaw Pagoda, spesso chiamato il libro più grande del mondo – un set di 729 lastre di pietra enormi su cui sono inscritte le scritture buddiste. Per finire il tour visiterete il Mandalay Hill, la torre naturale da cui i visitatori possono ammirare il tramonto sopra le pianure della città.

title=
Giorno 10

Mandalay – Heho – Inle Lake

Dopo colazione, trasferimento all’aeroporto per il volo diretto a Heho. All’arrivo, prenderete una strada panoramica verso Nyaung Shwe viaggiando in salita lungo una strada tortuosa sopra l’altopiano di Shan. Dopo il check-in in albergo vi recherete all’Inle Lake punto di partenza per la visita di quest’area con la Pagoda Phaungdawoo che accoglie 5 piccole immagini di Buddha. In questo tempio si tiene in ottobre una festa annuale. La fermata successiva sarà il monastero Nga Phe Chaung, un monastero costruito in legno su palafitte alla fine del 1850 dove potrete ammirare i famosi e popolari “jumping cats leap through the hoops” (gatti che saltano nel cerchio). Ci sarà anche la possibilità di vedere il “Padaung” o le “Long-neck” (donne giraffe) della tribù delle Karen hill. Sulla via del ritorno visita della fabbrica della carta, del sigaro e delle barche. Il tour si completa con una visita al laboratorio di argenteria locale, del mercato della seta e oggettistica tradizionale in ferro.

title=
Giorno 11

Heho –Ngapali beach (Thandwe)

Dopo colazione trasferimento all’aeroporto e volo per Thandwe.

La splendida Ngapali beach è presso Thandwe. Questa spiaggia incontaminata si estende per oltre 3 km ed è il luogo ideale per tutti coloro che amano il mare, sabbia, sole e nuoto o semplicemente stare seduti ad ascoltare il vento.

title=
Giorno 12 -13 -14 -15 -16

Ngapali

Tempo libero.

title=
Giorno 17

Thandwe – Yangon

Dopo colazione trasferimento in aeroporto e volo del mattino per Yangon. Dopo l’arrivo e il trasferimento in albergo si visiterà il famoso Scott Market, un vasto complesso costruito nel 1926 e noto per la sua varietà di artigianato e altri oggetti che fornisce un’eccellente opportunità per un pò di shopping. Nel pomeriggio visita alla città di Yangon: visiterete la Pagoda Chaukhtatkyi che ospita la statua del Buddah reclinato, il Lago Kandawgyi e la Pagoda Shwedagon uno degli stupa dorati più famosi nel mondo.

title=
Giorno 18

Yangon Partenza

Dopo colazione tempo libero a disposizione sino al momento del trasferimento con l’autista in aeroporto per il volo di rientro.

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti