Warning: get_object_vars() expects parameter 1 to be object, null given in /var/www/clients/client24/web32/web/lib/stats.sito.lib.php on line 145
Da Shanghai A Shangri La

Da Shanghai A Shangri La

- Cina -

Da Shanghai A Shangri La

Destinazione: Cina / Durata: 12 Giorni
Da Shanghai A Shangri La

Da un lato all'altro della Cina, dalle città a stretto contatto con l'acqua fino a quelle circondate da imponenti montagne. Partendo da Shanghai, una vivace città asiatica sempre in movimento, dove non mancano luoghi legati al passato come antichi palazzi e templi, ci si sposterà a Hangzhou, definita da Marco Polo un paradiso sulla terra grazie al suo bellissimo West Lake circondati da magnifici giardini.

Dopo queste due città frenetiche ci si sposterà tra le silenziose montagne dello Yunnan, a Lijiang, la casa di molti piccoli gruppi etnici, tra cui spicca quello dei Naxi. Questa città offre imponenti palazzi antichi costruiti durante la Dinastia Ming ma anche piccoli e colorati mercati locali. Infine si raggiungerà il paradiso dei Buddisti tibetani, Shangri-la City, che ospita uno dei più importani monasteri del paese, ideale per conoscere lo stile di vita dei monaci che qui vivono.

Shanghai,Hangzhou,Lijiang,Shangri-la City

 
 
DA NON PERDERE
 
 

Banyan Tree, Nanjing Road e per finire Museum of Contemporary Art (Moca), tre momenti indimenticabili condensati in un'unica giornata.

Fuxing Park, Xintiandi, Tianzifang, tra angoli di Shangai diversissimi tra loro e per questo particolarmente memorabili.

M50: la scena artistica contemporanea. Simile al famoso 798 di Pechino District, la M50 (situata al No. 50 Moganshan Street) è una delle roccaforti della scena artistica cinese.

 

 
 
 
SERVIZI ESCLUSIVI
 

Trasferimento casa / aeroporto (e viceversa) con autista privato oppure parcheggio VIP con accesso diretto all'aerostazione

Alla partenza Fast Track con accesso diretto a controlli di sicurezza e area imbarchi tramite un percorso riservato

Accesso VIP Lounge e all'arrivo Fast Track (assistenza individuale) e trasferimento in albergo con autista.

Check in anticipato e/o check out posticipato all'arrivo e alla partenza secondo necessità

Cena di benvenuto con bottiglia di vino di pregio offerta da Alchimia d'Oriente

Ampia disponibilità di Spa e/o trattamento benessere 

Lezioni di yoga o thai chi o altre arti orientali (secondo disponibilità)

Esperienza di cucina locale, con anche possibilità di cucinare in prima persona

Possibilità di partecipare a eventi, mercati e cerimonie fuori programma a vostra richiesta

Guida e autista privati ad ogni escursione con assistenza h 24 in loco e dall'Italia e assicurazione medica.

Percorsi privilegiati durante le visite con accesso diretto ai siti e possibilità di ingresso in luoghi e residenze riservati.

 
cliccate qui per i dettagli sulle condizioni di fruizione dei Servizi Esclusivi

LE TAPPE - Da Shanghai A Shangri La

Giorno 1

Italia-Shanghai (-/-/-)

 

Oggi partenza dall'Italia.

Giorno 2

Shanghai (-/-/-)

 

All'arrivo a Shanghai, una guida e un autista vi accompagneranno in città e successivamente in hotel. Il distretto di Pudong fino a non molto tempo fa era una semplice palude dove solo gli agricoltori e i bufali vagavano; oggi presenta uno degli skyline più iconici del mondo.

Visiteremo il vicino quartiere Lujiazui, l'epicentro di alcuni dei più famosi edifici di Shanghai, cioè: La Oriental Pearl TV Tower, la Jin Mao Tower e la Shanghai Tower. Successivamente, scopriremo il Bund, il famoso passaggio pedonale della città, che corre lungo alcuni degli edifici più significativi.

Gusteremo quindi una cena raffinata in un ristorante con un'ambientazione unica che offre ostriche abbinate allo champagne; qui sarà possibile assaporare l'autentica cucina cantonese e globale, che serve sashimi e sushi giapponese fresco e preparato con cura. Termina la giornata al bar con un cocktail esclusivo e una vista spettacolare sul Pudong e lo Skylinedi Puxi. Pernottamento a Shanghai.

Giorno 3

Shanghai (Colazione/-/-)

 

La giornata inizia al Banyan Tree in Cina con un'esplorazione della famosa Nanjing Road. I suoi segni colorati e folle di gente del posto e turisti corrispondono perfettamente all'immagine di una moderna capitale asiatica. Per chi fosse interessato, è possibile passeggiare per le strade vicine animate da innumerevoli ristoranti e bancarelle di cibo locale.

Dopo aver completato le passeggiate di Nanjing Road, si arriva a Piazza del Popolo, l'ex sito di Shanghai e epicentro culturale della città. Prima visita al centro espositivo di pianificazione urbana. Le foto e le attuali esposizioni sul terzo piano offrono un eccellente riassunto dell'evoluzione della città e della sua storia. Al quarto piano, c'è un'opportunità unica per ammirare e comprendere la sistemazione di Shanghai. C'è anche un breve documentario nel museo che prevede il futuro della grande città.

La giornata prosegue con la visita a uno dei migliori musei cinesi per i manufatti asiatici. L'antica collezione di bronzo cinese del museo al secondo piano non ha rivali. Il museo ospita anche giada e mobili della dinastia Qing, sculture buddiste e altri manufatti cinesi. L'audio guida del museo è altamente raccomandata. Per gli amanti dell'arte, si può aggiungere una visita al Museum of Contemporary Art (Moca).

Rientro in hotel e pernottamento a Shanghai

Giorno 4

Shanghai (Colazione/-/-)

 

La giornata inizia con una visita alla storica concessione francese, un simbolo dei privilegi passati conferiti alle potenze occidentali, e con una passeggiata attraverso Fuxing Park per dare un'occhiata alle routine mattutine della gente del posto. Dopo aver esplorato il parco, si passeggia per le strade circostanti, ammirando le vecchie case coloniali che ora sono state trasformate in ristoranti, bar e boutique. Proseguimento per Xintiandi, un'area interamente rinnovata che è considerata una delle parti più vivaci della città. La passeggiata termina a Tianzifang, un labirinto di vicoli animati pieni di ristoranti, boutique e piccole gallerie d'arte simili a quelle trovate a Xintiandi, ma molto più autentiche. Alla fine della passeggiata si raggiungerà il centro storico, che oggi è stato in gran parte ricostruito, ma che ancora conserva alcuni dei suoi vecchi lilong (che sono come i hutong trovati a Pechino). La Città Vecchia è anche famosa per i suoi Giardini Yu Yuan, un superbo esempio di arte paesaggistica cinese, che è particolarmente curata in questa regione.

Al termine della giornata è prevista una visita al bazar locale, dove visitatori e gente del posto vengono a contrattare; l'occasione perfetta per acquistare alcuni souvenir prima di lasciare la città. In alternativa, si può riposare alla casa da tè Huxinting, che si trova al centro del lago di fronte al Parco Yu Yuan, ed è uno dei più famosi in Cina.
Pernottamento a Shanghai.

Giorno 5

Shanghai-Hangzhou (Colazione/-/-)

 

La giornata inizia con una visita al Tempio del Buddha di giada, il più importante della città, la cui famosa statua di giada era uno dei esemplari riportati dalla Birmania da un monaco Putuoshan; e prosegue con una visita alla M50: la scena artistica contemporanea di Shanghai. Simile al famoso 798 di Pechino District, la M50 (situata al No. 50 Moganshan Street nel nord della città) è una delle roccaforti della scena artistica cinese. Allo stesso modo di Pechino, il complesso è situato in edifici industriali abbandonati che fanno parte del fascino e dell'estetica del luogo.

A qiesto punto ci trasferiamo alla stazione ferroviaria per prendere un treno superveloce con la guida per Hangzhou (meno di un'ora). Benvenuti a Hangzhou, l'antica capitale della dinastia Song meridionale (1127 - 1279) e l’attuale capoluogo della provincia di Zhejiang. Da vedere il bellissimo West Lake della città (un recente aggiunta del patrimonio mondiale dell'UNESCO) per capire come mai Marco Polo una volta ha descritto Hangzhou come un paradiso sulla terra.
Hangzhou è l'antica capitale del Southern Song Transfer con guida al Banyan Tree Hangzhou, situato all'interno del Parco nazionale delle zone umide di Xixi (uno dei Banyan Tree più singolari in Cina). Circondato da laghi e acqua corrente, l'hotel presenta un'architettura in stile Jiangnan unita a comfort moderni (circa venti minuti di distanza dal centro di Hangzhou.).
Qui potrete gustare selezioni locali e internazionali e sontuosi buffet nel vivace ambiente del Water Light Court. Per la cena potrete svcegliere la sala coperta per banchetti, la tranquilla terrazza all'aperto o una sala da pranzo privata. Pernottamento a Hangzhou.

Giorno 6

Hangzhou (Colazione/-/-)

 

Dopo colazione, ci spostiamo in auto verso il West Lake per un tranquillo giro in bicicletta. I ponti sul lago conducono a piccole isole, dove si trovano gli incantevoli romantici giardini Qu Yuan.
Il viaggio continua verso le colline vicino al lago, dove splendidi campi di foglie di tè ricoprono la regione come un enorme tappeto verde. Proseguendo in auto un po' più a ovest si arriva al mistico Tempio Lingyin, uno dei templi buddisti più conosciuti in tutto il paese.
Il tempio fu fondato nel IV secolo da un monaco indiano di nome Huili, le cui ceneri sono conservate oggi in una delle piccole pagode del tempio. Una passeggiata attraverso il tempio consenirà d vedere statue di figure chiave nell'introduzione del buddismo in Cina.
Pernottamento a Hangzhou

Giorno 7

Hangzhou-Lijiang (Colazione/-/-)

 

Oggi si inizia con una visita al Museo di medicina cinese Hu Qingyu Tang. La medicina cinese è una parte fondamentale e affascinante della cultura cinese e questa visita consente di cominciare a conoscere questa antica pratica.
Al termine ci trasferiamo in aeroporto per il volo in partenza per Lijiang.
Benvenuti a Lijiang! Questa città è un labirinto di tradizionali sequoie e case di mattoni sormontate con tetti di ardesia grigia, circondato da canali, ponti di pietra e strade di ciottoli; un vero paradiso nel cuore della cultura di Naxi. Originario del Tibet oltre 2000 anni fa, i Naxi vissero per la prima volta da nomadi nel Sichuan prima di stabilirsi nello Yunnan. Ci sono circa 300.000 abitanti di Naxi che vivono in Cina, trovati principalmente nello Yunnan e nel Sichuan. I Naxi sono noti soprattutto per la loro esperienza nella costruzione di canali, che, tra le altre cose, assicura che ogni casa abbia acqua corrente.
Trasferimento con la guida al Banyan Tree Lijiang, situato a 40 minuti dall'aeroporto di Lijiang e 15 minuti dal centro storico di Lijiang.
Pernottamento a Lijiang

Giorno 8

Lijiang (Colazione/-/-)

 

Questa mattina visitiamo il centro storico di Lijiang insieme alla guida e per un'esperienza assolutamente unica, conviene svegliarsi presto e godersi le strade prima che diventino affollate.
Successivamente, si prosegue con una visita (attraverso il labirinto di vicoli) a "Lion Hill", che offre una fantastica vista sul paese sottostante. Nella parte superiore ci sarà la possibilità di una breve pausa caffè sulla terrazza per rilassarsi dopo la salita.

Si continua poi con una visita al Mu Palace, che prende il nome dai signori della guerra dell'Impero cinese che hanno abitato questa magnifica residenza durante la dinastia mongola (13 ° secolo).
Il palazzo è un vivido esempio di architettura Ming e Qing, basato sullo stesso stile di architettura della Città Proibita di Pechino.
Dopo la visita al palazzo ci dirigeremo verso il centro storico dove si trova il mercato locale, una delle zone più autentiche per il "vero" Lijiang, dove i locali si vestono con abiti tradizionali che vendono tè, verdure, frutta e strumenti quotidiani.
Pernottamento a Lijiang.

Giorno 9

Lijiang (Colazione/-/-)

 

La giornata inizia con un viaggio a Jade Dragon Mountain, che si erge maestosamente a nord della città. La montagna, chiamata anche Satseto in lingua Naxi, prende il nome dal dio della guerra nella Religione Dongba. Il numero di visitatori del sito è piuttosto elevato e quindi visiteremo un'area meno nota chiamato Yak Prairie. La vista da qui sul ghiacciaio è altrettanto sorprendente.

Sulla strada del ritorno per Lijiang, fermata al villaggio Baisha, l'antica capitale del regno di Naxi è il luogo di nascita di "Tusi", capo del clan Mu. Nella città ci sono molti siti antichi costruiti durante la Dinastia Ming, incluso il Palazzo Dabaoji (che ospita gli affreschi di Baisha), il Tempio di Liuli e Wenchang Palazzo.

Trasferimento al Lago di Lashi, a 30 minuti di auto dal centro storico di Lijiang. Questo sito si trova ad un'altitudine di 2500 metri. Ci sarà la possibilità qui di cavalcare lungo lo storico Horse Trail; un ripido sentiero esposto alle intemperie fiancheggiato da fitta foresta, laghi e cascate e villaggi agricoli locali di Naxi.

Rientro in hotel e pernottamento a Lijiang

Giorno 10

Lijiang-Shangri-la City (Colazione/Pranzo/-)

 

Questa giornata inizia con un trasferimento in auto a Zhongdian (a Shangri La), il paradiso dei Buddisti tibetani.
Lungo il tragitto è d'obbligo una visita alla Tiger Leaping Gorge, una delle gole più profonde del mondo; con sconcertanti variazioni di altitudine (quasi 4000 m), questa gola separa il fiume Jinsha dalle montagne frastagliate dello Yunnan settentrionale; l'area che è diventata un parco giochi per escursionisti desiderosi di sfidare questo terreno implacabile.

Pranzo nella gola. Rientro in hotel e tempo libero nel pomeriggio. Pernottamento a Shangri La

Giorno 11

Shangri-la City (Colazione/-/-)

 

Dopo colazione ci dirigeremo verso la città vecchia di Zhongdian (circa un'ora di auto da Banyan Tree) per una visita all'imponente monastero di Songzanlin, situato a sette km dal centro storico di Zhongdian. Uno dei monasteri più importanti della regione, di cui si ammirano i scintillanti tetti dorati del monastero al tramonto (se il tempo lo permette) e immergerti nelle innumerevoli bandiere che sventolano nel vento. Il monastero è circondato da scene di vita locale intorno al lago Lamuyancuo, con circa 600 monaci.

Si prosegue verso il piccolo villaggio di ceramiche di Nixi, fermandosi a casa di una famiglia tibetana per provare il "Tsampa", una miscela di burro di yak, tè e farina. Opzionale: un giro in bici sul lago per godere il sito in tutto il suo splendore (facoltativo).

Nel pomeriggio, visita a una piccola scuola situata nel centro storico per un corso sull'arte di Thangka. Molti insegnanti vengono direttamente da Lhasa per insegnare questa forma d'arte unica che è direttamente correlata al buddismo e alla meditazione.

Poi passeggiata nel centro storico, un piccolo labirinto di strade fatte di ciottoli fiancheggiate da case di legno, seguita da una visita al tempio Baijisi, che offre una splendida vista sulla città. Per coloro che sono interessati, si può partecipare allo spettacolo quotidiano di ballerini locali e stranieri che provano i loro passi di danza sulla piazza principale della città vecchia. I partecipanti di solito ballano in cerchio al ritmo di musica tradizionale e moderna, uno spettacolo unico particolarmente apprezzato dalle popolazioni locali.
Rientro in hotel. Pernottamento a Shangri La

Giorno 12

Shangri-la City-Italia (Colazione/-/-)

 

Oggi visita al vicino tempio Ringha di 700 anni, parzialmente distrutto durante il periodo della rivoluzione culturale e recentemente ricostruito, è considerato uno dei primi templi buddisti nella provincia dello Yunnan.
Trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia

Giorno 13

Giorno 14

Giorno 15

Giorno 16

Giorno 17

Giorno 18

Giorno 19

Giorno 20

Giorno 21

Giorno 22

Giorno Hotel

Shanghai - Banyan Tree on the Bund


Hangzhou - Banyan Tree hangzhou


Lijiang - Banyan Tree Lijiang


Shangri La - Banyan Tree Ringha


Giorno INGiorno OUT HotelNotti
25Shanghai - Banyan Tree on the Bund3
57Hangzhou - Banyan Tree hangzhou2
710Lijiang - Banyan Tree Lijiang3
1012Shangri La - Banyan Tree Ringha2

Giorno Mappa

Giorno Costi e Servizi

 

Costo per una persona in camera doppia.
 
€ 4.000
 
 
Servizi offerti 
 
 

Hotel di categoria prevista come nell’itinerario sulla base di 2 persone/camera.
Pasti come menzionati nel programma.
Guida parlante italiano dove prevista.
Autovettura privata per tutte le trasferte ed escursioni via terra.
Altri mezzi di trasporto come descritti nel programma.
Tutti gli ingressi come previsti nel programma.
Costo del visto in arrivo (se previsto).

 

TUTTI  I  SERVIZI  DENOMINATI

"SERVIZI  ESCLUSIVI"

  

Servizi non offerti
 
 

Tutti i voli sia dall'Italia che interni se non specificatamente inclusi (comprese le tasse aeroportuali).
Pasti non menzionati.
Spese personali e mancia per la guida e l'autista.
Qualsiasi altra spesa non specificata nella quota include.

 

Note

Il programma può variare senza preavviso a causa di cambiamenti di orario e/o cancellazione da parte delle compagne aeree locali.
Gli hotel possono essere oggetto di cambiamento fino al momento della prenotazione.

Scopri i nostri servizi esclusivi

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti