HIMALAYA RIFLESSO NEI SUOI LAGHI: ITINERARIO SU MISURA

- Nepal -

HIMALAYA RIFLESSO NEI SUOI LAGHI: ITINERARIO SU MISURA

Destinazione: Nepal / Durata: 9 giorni
HIMALAYA RIFLESSO NEI SUOI LAGHI: ITINERARIO SU MISURA

Un viaggio in Nepal per sua caratteristica è avvolto dalla spiritualità e dalla forte “naturalità” di questa destinazione fuori dai circuiti tradizionali. In questo itinerario su misura in Nepal potrete ammirare la Natura, gli usi e l’architettura di questo paese nel quale la forza spirituale e l’originalità la fanno da padrona nell'ambiente e nelle culture autoctone.

LE TAPPE - HIMALAYA RIFLESSO NEI SUOI LAGHI: ITINERARIO SU MISURA

Giorno 1

Partenza dall’Italia.

title=
Giorno 2

Kathmandu – Arrivo

Al vostro arrivo al Tribhuvan International Airport sarete accolti dall’autista che accompagnerà al vostro albergo. Check-in e resto del tempo a disposizione. In serata possibilità di fare una passeggiata nella zona della Thamel-Tourist Area.

title=
Giorno 3

Kathmandu

Dopo colazione incontrerete la guida per iniziare la visita della città che comprenderà: Pashupatinath, Bouddhanath, Swoyambhunath e Durbar Square. La prima tappa sarà Pashupatinath il più sacro dei templi Hindu del Sud-Est Asiatico e meta di pellegrinaggio da tutto il Continente. Il sacro fiume Bagmati, che scorre nei pressi del tempio è il luogo di cremazione della popolazione Hinduista della zona. Le pire funerarie possono essere scorte sin dalla parte opposta del fiume. Di seguito vi sposterete a Bouddhanath, probabilmente il più grande stupa al Mondo. Anche qui l’onnipresente sguardo di Buddha spazia in tutte le direzioni. Questo stupa è il luogo di preghiera predominante dei Buddhisti Tibetani. Di seguito visiterete Swoyambhunath che si trova nella zona Ovest della città sulla cima della collina sovrastante la città. Il grande stupa è uno dei siti più sacri del Nepal ed è annoverato tra i beni del Patrimonio culturale mondiale. La giornata del tour si concluderà presso la Durbar Square patrimonio dell’UNESCO. Su questa piazza si affacciano templi, palazzi e cortili costruiti tra il XII ed il XVIII secolo ed è il punto focale della città.

title=
Giorno 4

Kathmandu – Pokhara

Dopo colazione intraprenderete un viaggio di 200 Km per raggiungere Pokhara. Arrivo in città nel tardo pomeriggio. Dalla valle di Pokhara vedrete uno dei più bei panorami Himalayani al Mondo. Il monte Annapurna e il famoso picco del Machhapuchhare si stagliano sopra la città e coronano il panorama di questa valle. Dopo il check-in in albergo sarete liberi di girovagare in città detta “Magic Land” o “Dreamland” del Nepal alla scoperta di vari luoghi interessanti oppure, se il tempo lo consentirà, fare una gita in barca sul Fewa Lake che domina il panorama della regione dell’Annapurna.

title=
Giorno 5

Pokhara

Dopo colazione inizierete la scoperta della città visitando il Gupteswar Mahadev, il David’s Fall, il Barahi temple e il Fewa Lake. Inizierete il tour guidato dalle grotte Gupteswar Mahadev che si trovano nella parte sud della città. Queste grotte sono lunghe circa 3 chilometri e dal loro interno si possono ammirare le cascate David’s Fall eccetto nella stagione delle piogge. Queste grotte rappresentano un importante sito religioso per la popolazione Hindu. Di seguito ammirerete lo spettacolo della natura dalla cima delle cascate David’s Fall. Conosciute anche col nome di Patale Chhango (Hell’s fall), le David’s Fall sono una delle maggiori attrazioni di Pokhara. Lo spettacolo è davvero emozionante: le cascate vengono inghiottite e spariscono nella terra. Nel periodo dei monsoni la vista di queste poderose acque è stupefacente. Questo fenomeno della natura è anche conosciuto con i nomi: Davy’s fall, David’s fall o Davis’s fall. Dalla periferia della città vi sposterete sul Fewa Lake per ammirare il Barahi Temple che si erge su di un’isola al centro del lago ed è il monumento più importante di Pokhara. Questa pagoda a 2 livelli è dedicata a Ajima nelle sue sembianze di cinghiale quale rappresentante della forza del dio Durga. Barahi è rappresentata col viso del cinghiale; in una mano sorregge una coppa e nell'altra un pesce. I devoti a questa divinità ancora oggi attraversano il lago, specialmente il sabato, con degli animali sacrificali (maschi) per ingraziarsi la benevolenza della divinità. Nei dintorni del lago ci sono svariati templi dedicati a Barahi, ma da questo al centro del lago si può ammirare tutto il panorama del monte Annapurna e del Fishtail Mountains che si riflettono nelle acque del lago. Ritornando sulla riva del lago vi trasferirete alla volta del Fewa Lake, il secondo lago per dimensione della nazione che rappresenta il centro d’attrazione di ogni visitatore di Pokhara. Questo è il lago più grande degli otto che sono presenti nell’area di Pokhara. Il riflesso del Macchapuchre (Mount Fishtail) nel lago è uno spettacolo davvero emozionante. Sulla riva orientale, conosciuta come Lakeside o Baidam, ci sono una serie di negozi di artigianato locale e di souvenirs dove rifornirvi.

title=
Giorno 6

Pokhara – Chitwan

Dopo la colazione vi trasferirete a Chitwan; durante il viaggio potrete osservare la valle di Marshyangdi e di Trisuli ammirando la vista mozzafiato del Manaslu – Himalchuli e del Annapurna con le loro valli profonde e verdi. Pranzo in hotel all’arrivo. Dopo esservi rinfrescati e sistemati nelle vostre stanze farete una breve escursione alla spiaggia del fiume Rapti.

title=
Giorno 7

Chitwan

Sveglia al mattino presto e dopo una rapida colazione farete una passeggiata nei dintorni per osservare la Natura di questi luoghi al suo risveglio; la guida vi mostrerà vari tipi di piante endemiche della zona, uccelli e animali della giungla circostante la città. Attorno alle 8:30 farete colazione dopodichè avrete la possibilità di fare l’Elephant-back Safari nel quale esplorerete la giungla sul dorso di un elefante e, se sarete fortunati, incontrerete il rinoceronte unicorno, svariati tipi di gazzelle, scimmie, bisonti, cinghiali selvatici, leopardi e con molta fortuna la tigre Reale del Bengala. Dopo pranzo farete un'escursione in canoa. Su una canoa tradizionale discenderete le acque silenziose del Rapti River dove vedrete uccelli acquatici e animali delle sponde del fiume. Ritornerete al vostro resort attraversando la giungla. La sera assisterete ad un Tharu Stick Dance show messo in scena da alcuni allevatori dei villaggi vicini in costume tradizionale.

title=
Giorno 8

Chitwan – Kathmandu

Sveglia al mattino presto per fare del Bird Watching nella zona vicino al resort e dopo colazione verso le 9.00 partenza per Kathmandu. Serata libera per visitare la Thamel Tourist Area e fare gli ultimi acquisti se desiderate.

title=
Giorno 9

Kathmandu

Dopo colazione tempo a disposizione in base all’orario di partenza del volo di rientro prima del trasferimento in aeroporto.

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti