VIAGGIO IN THAILANDIA NORD ORIENTALE

- Thailandia -

VIAGGIO IN THAILANDIA NORD ORIENTALE

Destinazione: Thailandia / Durata: 12 giorni
VIAGGIO IN THAILANDIA NORD ORIENTALE

In questo viaggio su misura in Thailandia si condensano le meraviglie di un paese vivo e vitale. Tutto nello spirito di questo grande posto meraviglioso che vi lascerà senza parole.

LE TAPPE - VIAGGIO IN THAILANDIA NORD ORIENTALE

Giorno 1

Partenza dall’Italia

title=
Giorno 2

Bangkok – Arrivo

Arrivo a Bangkok incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel.  Pomeriggio dedicato alla visita del celebre, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire all’interno del proprio “Wihan” una gigantesca statua del “Buddha reclinato”; prosecuzione per la vista del “Tempio di Marmo” edificato nel corso del XIX secolo dal Re Rama V, oggi considerato come la più alta espressione artistica della città, con elementi architettonici che fondono l’arte orientale con lo stile occidentale. La giornata terminerà presso la variopinta e brulicante China Town dove nei pressi si trova anche il Wat Trimitr, il “Tempio del Buddha d’Oro”.

title=
Giorno 3

Bangkok

Dopo la prima colazione partenza alla volta di Damnern Saduak, nella provincia occidentale di Ratchaburi a circa 100 km da Bangkok. Qui si trova uno dei luoghi turistici più celebrati e visitati della Thailandia. La visita inizierà con una breve crociera lungo i canali rurali esterni al mercato fino a giungere al canale principale che ospita il pittoresco mercato. Qui graziose e tipiche imbarcazioni in legno trasportano esotiche mercanzie dai colori variopinti. Nella tarda mattinata proseguimento in direzione della città di Nakhorn Pathom, dove potrete visitare l’edificio buddista più alto del mondo. Si tratta del Phra Pathom Chedi, la cui colossale pagoda campaniforme raggiunge i 127 mt di altezza. Fu edificata alla fine del XIX secolo dal Re Rama V in stile architettonico “Bangkok”, sulle ceneri di un tempio della civiltà Dvaravati, antichissimo regno di etnia Mon che aveva qui la sua capitale a partire dal secolo VII. Ultima tappa della giornata presso il giardino tropicale del Sampran Riverside (già “Rose Garden”). Pranzo all’interno del parco e nel pomeriggio partecipazione ad uno spettacolo dimostrativo di usi e costumi locali presso il locale teatro del “Thai Village”.

title=
Giorno 4

Bangkok

Colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita del celebre Royal Grand Palace e Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di Smeraldo). La parte visitabile del Royal Grand Palace include le costruzioni principali che si trovano al suo interno: il Palazzo Montien, il Palazzo Chakri e il Palazzo Dusit. Di questi, il Palazzo Chakri è visitabile solo esternamente. Nel pomeriggio tempo libero.  In serata visita al celebre mercato dei fiori di Bangkok.

title=
Giorno 5

Bangkok – Ubon – Pha Taem National Park

Colazione in hotel in tempo utile per il trasferimento all'aeroporto di Bangkok e volo per Ubon Ratchathani. All’arrivo incontro con la guida locale e partenza per le visite che vi condurranno fino al fiume Mekong, uno dei grandi fiumi asiatici, che divide la Thailandia dal Laos. Tappa lungo il percorso presso il villaggio rurale di Ban Khawn Sai, dove si potranno ammirare gli artigiani mentre lavorano il bronzo per produrre i famosi gong. Arrivo sul fiume Mekong fino al villaggio di Khongjjam posto sulla confluenza del grande fiume asiatico con il corso del Mun, il fiume principale dell’altopiano dell’Isarn. In questo punto le due correnti d’acqua limpida del Mun e fangosa del Mekong formano una spettacolare intersezione di colori (fenomeno ammirabile solo in alcune stagioni dell’anno). Da qui partenza per una crociera fluviale navigando sul punto di incontro dei due corsi fino a raggiungere la sponda opposta del fiume per ammirare un villaggio Laotiano. Sempre costeggiando il fiume raggiungerete il vicino Parco Nazionale di Pha Taem e visiterete le formazioni rocciose di Sao Chaliang. Al termine inizierete la discesa lungo un sentiero, fra la fitta vegetazione, dove potrete ammirare le famose pitture rupestri di Pha Taem. Al termine della visita rientro a Ubon.

title=
Giorno 6

Ubon – Surin – Korat

Dopo la prima colazione in hotel partenza alla scoperta delle meraviglie dell’Impero dei Khmer. Visita alle rovine di Surin, in particolar modo del tempio di Sikhoraphum, tra i più antichi di epoca Khmer e al grande muro di cinta del Wat Kampheng Yai. Al termine prosecuzione in direzione sud-ovest verso il confine con la Cambogia, dove si trova il sontuoso tempio Phanom Rung, nella provincia di Buriram. Visita alle rovine del Wat Phimai, il grande tempio buddista della città di Phimai. Infine, trasferimento a Korat, principale città dell’Isarn che con i suoi tre milioni di abitanti è la seconda più grande della Thailandia dopo Bangkok.

title=
Giorno 7

Korat – Khao Yai National Park

Dopo colazione partenza per Khao Yai, il Parco Nazionale più noto del Paese e tra i più importanti del sud-est asiatico. Ingresso al Parco dal lato nord risalendo l’alta montagna che conduce alla vetta della locale catena montuosa, visita al centro direzionale e tappa alle stupende cascate Heu Narok. Pranzo nel corso dell’escursione. Al termine trasferimento diretto al porto di Ban Phe ed imbarco per l’isola di Koh Samet.

title=
Giorno 8-9-10-11

Koh Samet

Tempo libero.

title=
Giorno 12

Koh Samet – Bangkok

Prima colazione in hotel e in tempo utile trasferimento in barca fino al porto di Ban Phe ed in auto fino all’aeroporto di Bangkok in tempo per il volo di rientro.

Ti è piaciuto questo viaggio, vuoi richiedere più informazioni?

Compila il modulo e sarai subito ricontattato da un nostro consulente

Leggi queste condizioni di privacy e acconsenti