Myanmar tour culturale

placeholder

Giorno 1 – (15 gennaio)


Yangon – arrivo (cena)
All’arrivo all’aeroporto di Yangon incontro con l’autista e trasferimento in hotel. Dopo il check-in partenza per la visita alla Chauk Htat Gyi Pagoda che custodisce l’immagine del Buhha disteso lunga 65 metri e alta 16 metri. A seguire gusterete la cena al Karaweik Royal Palace e assisterete allo spettacolo culturale Kandaw Gyi Garden. Rientro in hotel.
placeholder

Giorno 2 – (16 gennaio)


Yangon – Bagan (colazione,pranzo,cena)
Dopo colazione check-out dall’hotel, incontro con l’autista e trasferimento all’aeroporto per prendere il volo diretto a Bagan (1 ora). All’arrivo al Nyaung U Airport di Bagan incontrerete la guida e inizierete il tour della città. Visiterete il mercato locale Nyaung U, le pagode e i templi più significativi della città inclusi il Shwezudìgon risalente al XI secolo costruito dal re Anawrahta, Gubyaukgyi Temple con i sui splendidi dipinti murali e il Htilominlo temple. Pranzo in un ristorante locale prima del check-in in hotel. Nel pomeriggio visiterete il Manuha Temple, il Nan Phaya (costruito nel XI secolo) e l’ Ananda Temple, il più famoso di Bagan. Farete un giro in calesse e visiterete il Sumani Temple e il Dammayangyi Temple dalla cui terrazza godrete della vista del tramonto sulla città.
placeholder

Giorno 3 – (17 gennaio)


Bagan – Salay – Bagan (colazione, pranzo, cena)
Dopo colazione vi dirigerete verso Salay dove visiterete lo Yoke Sone Manastery il più antico edificio di legno di teak arrivato ai nostri giorni. Dopo la visita rientrerete a Bagan per visitare il resto dei luoghi significativi di questa città.
placeholder

Giorno 4 – (18 Gennaio)


Bagan – Mandalay – Amarapura
Dopo colazione vi trasferirete all’aeroporto di Bagan per prendere il volo diretto a Mandalay (1 ora) dove, al vostro arrivo, troverete l’autista che vi porterà a Amarapura. Visiterete l’ U Bein bridge, un ponte in legno di teak di 200 anni, il Maha Gandayone Monastery e il mercato tradizionale locale della seta. Pranzo in un ristorante locale e poi trasferimento a Mandalay. Lungo la strada visiterete un laboratorio di produzione delle foglie d’oro, lavorazione delle pietre e tappeti. Poi visiterete il Shwe Kyaung Monastery (Golden Palace), la Kuthodw Pagoda che è conosciuta per contenere il più grande libro al Mondo. Potrere godere del tramonto dalla Mandalay Hill e cenare in un ristorante locale della zona.
placeholder

Giorno 5 – (19 Gennaio)


Mandalay – Sagaing – Mingun – Mandalay (colazione,pranzo,cena)
Trasferimento dopo colazione per Sagaing dove visiterete la Kaung Hmu Taw Pagoda, le Sagaing Hills, la Soon Oo Pon Nya Shin Pagoda e la U Min Thone Sel Pagoda. Continuerete la giornata con la visita del Maha Aungmye Bozan Oak Monastery per poi proseguire alla volta di Mingun dove visiterete la Mingun Paya, la pagoda incompiuta più grande al mondo, la Mingun Bell (la campana di 90 tonnellate) e la Hsinbyume Pagoda prima di fermarvi per la cena in un ristorante tipico e poi tornare a Mandalay.
placeholder

Giorno 6 – (20 Gennaio)


Mandalay – Heho – Nyaung Shwe – Inle Lake (colazione,pranzo,cena)
Al mattino vi trasferirete all’aeroporto di Mandalay per il volo diretto a Heho. (35 min). All’arrivo trasferimento a Nyaung Shwe la porta d’ingresso principale per l’ Inle Lake. Da qui vi trasferirete in barca al vostro hotel sulle rive del lago.
L’inle lake è conosciuto come il secondo lago più grande le paese ma comunque il luogo più rilassante e bello nella terra delle Pagode dorate.
Dopo il check-in in hotel prenderete la barca per raggiungere il Inpawkhone Village per poi continuare alla volta della Phaung Daw Oo Pagoda che è la pagoda principale del lago Inle. Di seguito andrete al Ywa Ma Village noto per la lavorazione dell’argento e della carta Shan. Dopo pranzo, in un ristorante locale, visiterete i Floating Gardens che sono la primaria fonte di reddito del popolo Inthas che vive sul lago e che è famoso per il loro modo particolare di vogare con i piedi. Poi visiterete il Nge Phe Chaung Monastery costruito in legno e galleggiante sul lago e vi trasferirete a Nam Pan Village per visitare una fabbrica di sigari per poi continuare per Pauk Pa per visitare i cantieri dove vengono costruite le barche locali. Cena a Nyaung Shewe o sull’ Inle Lake.
placeholder

Giorno 7 - (21 Gennaio)


Inle Lake – Indein – Heho – Yangon (colazione,pranzo,cena)
Dopo colazione riprenderete il viaggio verso Indein Village attraverso stretti canali coperti di fogliame che si nascondono al villaggio attraverso i canneti sul lago; visiterete il complesso dei templi diroccati di Indein parzialmente coperti dalla vegetazione. Dopo pranzo prenderete la barca per Nyaung Shwe per poi dirigervi all’aeroporto di Heho per prendere il volo pomeridiano per Yangon. All’arrivo visiterete il Bogyok Market (Scott Market) per poi proseguire per la visita della Shwedagon Pagoda che risale a 2500 anni fa e si trova sulla Singuttara Hill. Finirete la giornata con la visita di Chinatown.
placeholder

Giorno 8 – (22 gennaio)


Yangon – Bago – Golden Rock (colazione,pranzo,cena)
Alle 6:00am incontrerete la vostra guida e lascerete Yangon alla volta di Kyaik Htee Yoe “Golden Rock” (5 ore); lungo la strada visiterete nella zona di Bago: la Shwemawdaw Pagoda, il Kanbawzathadi Palace, i templi Kyaikpun, la Shwethalyaung Pagoda e il Nat Temple. Poi procederete per la Golden Rock arrivando al Kimpun Base Camp da dove parte la salita alla cima della montagna. Arrivati in cima alla montagna andrete al vostro hotel per il check-in e per riposarvi. Dopo la pausa andreate a visistare la Golden Rock Pagoda, famoso sito di pellegrinaggio edificato sulla cima della roccia che si crede si stagli in quella posizione sfidando la forza di gravità.
placeholder

Giorno 9 – (23 gennaio)


Golden rock – Yangon (colazione,pranzo,cena)
Colazione in hotel ammirando l’alba sulla Golden Rock. Tempo libero sino al momento della partenza per la passeggiata di rientro al Ya-Thae-Taung Bus Terminal per prendere il bus per il Kimpun Base Camp e rientrare poi a Yangon. Lungo la strada visiterete il Htauk Kyant War Cemetery dove sono sepolti i soldati inglesi che combatterono in Myanmar nella Seconda Guerra Mondiale. All’arrivo a Yangon check-in in hotel.
placeholder

Giorno 10 : (24 gennaio)


Yangon – partenza (colazione)
Colazione in hotel e tempo a disposizione sino al momento del trasferimento all’aeroporto di Yangon (1 ora) per il volo.

Prezzo per persona in camera doppia € 1.841,00
esclusi i voli dall’Italia

La quota comprende:

  • voli domestici in classe economica (bagaglio in stiva 20 Kg)
  • pernottamenti in camera doppia categoria 4 stelle.
  • i pasti come indicati
  • tutte le visite guidate previste nel programma
  • tutti i trasferimenti da/per aeroporti/porti
  • guida in italiano
  • mance ai facchini negli aeroporti
  • i biglietti d’ingresso ai siti (eccetto le tasse per le macchine fotografiche o video)

La quota non comprende:

  • I voli intercontinentali
  • Extra peso del bagaglio oltre i 20 Kg da pagarsi all’imbarco dei voli interni
  • Le cene e i pasti non indicati
  • le bevande
  • eventuali assicurazioni
  • Le spese personali come bevande, souvenirs, mance…
  • I servizi non citati